wat pho buddha statues
DESTINAZIONI Thailandia

Thailand Do’s and Don’ts

ENG

 

Different countries, different customs.

Wherever you travel in the world, you will always find some local conduct rules that would be good to know in order to don’t to fall into some poor figure.

In Thailand, as in almost all the Southeast Asia countries, the religion is one of the most felt feature in the life of a man.

In this country it is closely linked to the monarchy, so also the respect for the royal family is considered really important.

Starting from these basics, here’s a list of things to do or to avoid in Thailand.

 

ITA

 

Paese che vai, usanza che trovi.

Ovunque viaggiate, troverete sempre delle norme di comportamento locali che sarebbe bene conoscere per non rischiare di cadere in qualche figuraccia.

In Thailandia, come in quasi tutti i paesi del Sud-est asiatico, la religione è uno degli aspetti più sentiti nella vita di un uomo.

In questo stato è strettamente collegata alla monarchia, e quindi anche il rispetto per la famiglia reale è considerato elemento fondamentale.

Partendo da questo, ecco una lista di cose da fare e da evitare in Thailandia.

 


 

To do:

Smile. It’s the best way of communication that you can have with Thais people. See you smiling will put them at ease.

– Stand up during the National Anthem as a sign of respect. You will listen it in almost all the places two twice a day, at 8am and 6pm. If you are inside a building, will not be necessary.

– Take off your shoes when you get inside a home or temple. It will still be easy to remember seeing the row of shoes outside the entrance.

– Get dressed properly when you visit a temple, or a building with a Buddha image. It’s very important to cover yourself up to the elbows and up to the ankles.

– Respect the Buddha images and the royal family images, disrespectful attitudes can have unpleasant consequences.

– Bow your head as a sign of respect passing close to a monk, or between two people who are talking.

– Inside the temples sit with your feet under the body. They mustn’t be put toward the Buddha.

– If you are invited into a Thai home, take with you a present like some food or drink. The flowers only for special events.

 

Si fa:

Sorridete. E’ il miglior modo di comunicare che potete avere con i Thailandesi. Vedervi sorridere li metterà a proprio agio.

– State in piedi quando viene eseguito l’inno nazionale in segno di rispetto. Lo sentirete trasmesso in quasi tutti i luoghi due volte al giorno, alle 8 e alle 18. Se vi trovate all’interno di un edificio, non sarà invece necessario.

– Toglietevi le scarpe quando entrate in una casa o in un tempio. Sarà comunque facile ricordarselo vedendo la fila di sandali davanti all’ingresso.

– Vestitevi adeguatamente quando visitate un tempio, o un edificio con un’immagine del Buddha. E’ molto importante coprirsi fino ai gomiti e alle caviglie.

– Rispettate le immagini del Buddha e della famiglia reale, gli atteggiamenti irrispettosi possono avere conseguenze poco piacevoli.

– Chinate la testa come segno di rispetto passando vicino ad un monaco o tra due persone che stanno parlando.

– All’interno dei templi sedetevi con i piedi sotto il corpo. Non si puntano mai verso il Buddha.

– Se venite invitati in una casa thailandese portate in regalo cibo o bevande. I fiori solo in occasioni speciali.

 

thai monk

Not to do:

– Do not get a tatto with an image of the Buddha. Is considered very serious.

– Do not put your feet on tables and chairs. The feet are considered the dirtiest and lower part of the body.

– Do not stop a banknote with your feet if it’s flying away. It’s considered as an insult to the monarchy because the banknotes have the image of the king.

– Do not criticize or insult the monarchy.

– Do not step over nobody or his personal belongings.

– Do not touch the head of a Thai, because it is considered the highest and most sacred part of the body and is equivalent to a rude gesture.

– Women may not touch the monks or their belongings. Also remember to avoid to sit close to a monk on public transport.

 

Non si fa:

– Non fatevi tatuaggi raffiguranti il Buddha: è considerato un gravissimo insulto.

– Non mettete i piedi su tavoli e sedie. I piedi considerati la parte più sporca e inferiore del corpo.

– Non fermate una banconota con i piedi se sta per volare via. E’ considerata un’offesa alla monarchia in quanto sulle banconote c’è l’immagine del re.

– Non criticate o offendete la monarchia.

– Non scavalcate nessuno ne i suoi oggetti personali.

– Non toccate la testa di un thailandese, perchè è considerata la parte più alta e sacra del corpo e quindi equivale ad un gesto scortese.

– Le donne non possono toccare i monaci ne i loro oggetti. Evitate anche di sedervi vicino ad un monaco sui mezzi pubblici.

wat pho

Comments (2)

  • Articolo molto interessante! Grazie

  • Grazie a te! :)

Write a comment