exploring around sorapis lake
DESTINAZIONI Italia

Sorapis Lake

ENG

Who said you have to go far from home to explore wonderful places?

For us the nature has a magnetic appeal and we’re lucky to be few hours far from the Dolomites. So, we often take long walks on new trails.

A few kilometers from Cortina d’Ampezzo, from the Tre Croci Pass, there are several footpaths. You can choose to enjoy a couple of hours walking through flat trails with some gradient. Otherwise you can sweat a bit more being rewarded by breathtaking views of the valley and surrounding mountains.

 


ITA

Chi l’ha detto che bisogna andare lontano per esplorare posti meravigliosi?

Per noi la natura ha un richiamo magnetico ed avendo la fortuna di avere le Dolomiti a poche ore di macchina, quando possiamo ci dedichiamo a lunghe camminate su sentieri sempre nuovi.

A pochi chilometri da Cortina d’Ampezzo, e più precisamente dal Passo Tre Croci, partono diversi sentieri. Si può scegliere se godersi un paio d’ore di camminata pianeggiante con qualche dislivello e qualche tratto leggermente più esposto, oppure faticare un po’ di più ma essere ripagati da viste mozzafiato sulle valli e sulle montagne circostanti.

 

turquoise sorapis lakereach the lake sorapis

 

path to sorapis

ENG

The first time we visited the Sorapis Lake was in July, and we chose the easiest way. The woods in this season are lit by a bright green, and the mountains sparkle. The path is more crowded in this time of year because temperatures are much more pleasant than in the plains.

Once you’ll get there the show you’re finding is just incomparable, almost surreal. Sorapis Lake is turquoise color and when the sun reflects over the water, it becomes more intense. It isn’t a large lake, and it has a path that runs around interrupted by a lawn where we took time to relax and to enjoy the view.

It feels like being in a fairy tale, or in a watercolors paint are full of nuances.

At least once in your lifetime, you must see this!


ITA

La prima volta che abbiamo visitato il lago di Sorapis era Luglio. Scegliendo la strada più semplice. Gli alberi dei boschi in questo periodo sono accesi di un verde intenso e le montagne brillano sotto il sole. Il percorso è più battuto in questo periodo dell’anno perché le temperature sono molto più gradevoli che in pianura. 

Lo spettacolo al quale si assiste una volta arrivati è però impareggiabile, quasi surreale. Il lago di Sorapis ha un colore turchese acceso e quando il sole si riflette sull’acqua diventa tutto ancora più intenso. Non è un lago grande e ha un sentiero che gira attorno interrotto da un prato dove non abbiamo resistito a rilassarci per goderci il panorama. 

Sembra di trovarsi in una fiaba o in un acquarello pieno di sfumature.

Un posto assolutamente da vedere almeno una volta nella vita!

unique turquoise color of sorapis

having a break

exploring new paths

sorapis black butterfly

 

Comments (3)

  • […] is nothing to do, we can not resist the nature! And sometimes to discover wonderful places you do not need to go far from […]

  • Carissimi, buongiorno,
    che spettacolo questo lago, di una bellezza straordinaria: bellissime foto.
    Vorrei chiedervi ma adesso ad Ottobre è consigliabile una escursione?

    Vi abbraccio fraternamente.

    Giovanni Antonio.

  • Ciao Antonio,
    Ma scherzi?! Braies è MERAVIGLIOSO in qualunque periodo dell’anno. In autunno gli alberi si colorano e se trovi un po di nebbia il paesaggio è ancora più suggestivo!! Noi la prima volta siamo andati a Dicembre…il lago era completamente ghiacciato (dai un’occhiata al post!)

    Grazie mille, un abbraccio :)

Write a comment