merino hospitality the globbers
HOTELS Inghilterra

Merino Hospitality: la nostra casa in centro a Londra

Ammettiamolo, Londra è una delle città più conosciute al mondo (soprattuto da noi italiani), quindi sarebbe stato difficile per noi realizzare una guida con contenuti nuovi e originali ai quali farvi attingere per un viaggio nella capitale inglese. Per questo motivo in questo articolo vi parliamo di uno dei luoghi che ha scatenato più messaggi durante il nostro soggiorno: l’appartamento by Merino Hospitality.

Merino Hospitality è una compagnia londinese di appartamenti in affitto allocati nei quartieri più centrali della città. Il nostro appartamento si trovava infatti a due passi (ma veramente due) da Russell Square, a 15 minuti a piedi da Content Garden, e a meno di 10 dal British Museum. Chi conosce Londra capirà che questa posizione è veramente ottima, considerando inoltre che proprio dietro la via di casa nostra c’era l’ingresso alla metro Picadilly Line, la linea che collega tutte le maggiori attrazioni della capitale.

merino hospitality living room

merino hospitality the globbers

Come sapete questa volta non eravamo da soli in viaggio (avete già visto le storie in evidenza nel nostro profilo Instagram?), ma con noi c’erano degli ospiti speciali: mamma, papà e fratello di Luca. Essendo in cinque volevamo trovare una sistemazione per stare tutti assieme, comoda per non fare chilometri a piedi ogni giorno e spaziosa al punto giusto per non sormontarci l’uno con l’altro durante le ore passate in casa.

Partiamo dal punto che ci ha salvato la vita e fatto risparmiare tanto tempo: i due bagni con vasca e doccia. No dai scherziamo ovviamente (mica tanto), meglio parlarvi sicuramente dell’equipaggiamento generale. Non fosse per il fatto che avevamo costruito un itinerario fitto e distruttivo che ci teneva occupati tutto il giorno, vi potremmo quasi dire che saremmo rimasti a casa volentieri qualche mezza giornata perchè Merino Hospitality mette a disposizione tutto il necessario e molto di più.

La cucina è interamente equipaggiata (forno, forno a microonde, lavastoviglie, tutto quello che serve per cucinare e persino una selezione di snack a disposizione) e diventa la soluzione perfetta se dopo una giornata lunga e stancante arrivate a casa e dite “sapete che c’è? sta sera me ne resto qui!”. Nulla di più semplice. Noi stessi abbiamo optato per un paio di colazioni a casa sfruttando la bakery che si trovava proprio in fondo alla nostra strada.

La TV è provvista di Netflix, e c’è un fantastico smartphone a completa disposizione degli ospiti con chiamate internazionali illimitate e accesso ad internet per girare a Londra in completa autonomia e senza preoccupazioni. 

Le stanze sono tutte fornite di guardaroba e cassaforte che per noi diventa quasi indispensabile dovendo custodire tutto il materiale che ci portiamo dietro ad ogni viaggio ma che peserebbe nello zaino sulle spalle tutto il giorno.

merino hospitality the globbers

merino hospitality the globbers

merino hospitality living room

Dobbiamo essere onesti con voi: ultimamente abbiamo rivalutato l’autonomia che può dare un appartamento quando si viaggia. È successo a New York e nuovamente qua a Londra. Non fraintendeteci: ci piace molto anche la comodità di un hotel, ma se prima consideravamo molto poco la soluzione dell’appartamento durante i nostri viaggi, ora invece ci siamo resi conto che è un’ottima alternativa soprattutto perchè permette di gestirsi esattamente (o quasi) come a casa propria.

Per avere maggiori informazioni su Merino Hospitality, sui loro appartamenti e sulle tariffe (che sono a nostro avviso decisamente abbordabili considerando i prezzi medi di Londra), CLICCATE QUI. Speriamo che questo possa essere uno spunto per il vostro prossimo viaggio nella capitale inglese.

merino hospitality the globbers

merino hospitality details

Write a comment