koh samui
DESTINAZIONI DIARIO DI VIAGGIO Thailandia

Diario di viaggio – Koh Samui e Il tempo inaspettato

Pagina 11 – by Ale

Piove senti come piove Madonna come piove senti come viene giù-sta-cazzo-di-pioggia!!!

Brutto periodo ragazzi.

Vi scrivo da Koh Samui, Golfo del Siam, Thailandia sud orientale. Mentre scrivo ho la pagina del meteo aperta per controllare ogni tanto l’eventuale aggiornamento. Ma niente. Pioggia anche per le prossime ore e i prossimi giorni.

Qualcuno di voi probabilmente avrà sentito del maltempo inusuale che sta colpendo la Thailandia. Questo dovrebbe essere l’inizio dell’alta stagione, il che significa folle di turisti e temperature al top. Invece l’unica cosa al top sono i nervi di quelli che sono venuti a trascorrere una settimana al caldo e sono costretti a stare in camera a guardarsi qualche canale in lingua Thai. Sempre se hanno la tv in camera.

Non c’è molto da fare su un’isola quando piove. E il commercio locale ne sta risentendo parecchio. I ristoranti sono semi-vuoti, e abbiamo sentito che tanta gente non è arrivata negli hotel come previsto.

C’è da dire un’altra cosa però. A mio avviso I media hanno gonfiato leggermente la cosa. Ho letto un’intervista di una coppia in luna di miele a Koh Samui in questi giorni, che giurava di aver visto canoe vagare per le strade da quanta acqua ci fosse. Dicevano che gli aerei non partivano più, ma che il Console li aveva rassicurati che le cose si stavano sistemando.

Sinceramente non ho visto questo cataclisma, e siamo sulla stessa isola.

Nessuna canoa ai semafori, giuro.

Noi riusciamo a prendere il motorino ogni giorno per andare a pranzo e a cena, magari non andando ai 400km/h come fanno i Thai che rischiano di schiantarsi sulle strade bagnate ad ogni curva, ma ci muoviamo senza problemi.

Alcuni tratti di strada sono leggermente allagati, ma si passa tranquillamente.

Quindi mi viene da pensare: non è che la gente per non tornare a casa a mani vuote dalla luna di miele preferisce sfoderare storie epiche? Bah.

Ci sono stati alcuni morti, e diversi allagamenti seri, come ha riportato il quotidiano locale più autorevole, ma nell’estremo sud della Thailandia, quasi al confine con la Malesia. Quindi fuori dalle classiche rotte turistiche, e abbastanza lontano dalle isole.

Ci dicono che tutta questa pioggia è dovuta al troppo caldo dell’anno scorso, e che in realtà sarebbe dovuta arrivare a Dicembre. Ecco se fossi stato in vacanza qui per un paio di settimane costretto a stare chiuso in casa avrei spostato le nuvole a suon di eresie. Fortunatamente ci torneremo a Febbraio.

Nel frattempo però abbiamo altre collaborazioni con alcuni hotels di Samui (date un’occhiata a Instagram), quindi per fortuna c’è del lavoro da fare e la pioggia pesa meno! Anche se però senza il sole, purtroppo, i colori verdi e blu della Thailandia sono meno splendenti e più opachi.

Prima di arrivare su quest’isola però siamo passati per Koh Phangan (la sorella minore a nord di Samui). Natale e Capodanno abbiamo deciso di trascorrerli nella nostra isola preferita, che ci ha regalato ben quattro giorni di sole uno di seguito all’altro quando siamo arrivati: Bingo!

Koh Phangan non ci delude, nemmeno dopo averla visita la seconda volta. Un angolo di inesauribile pace, facile da girare e dove le giornate sono leggere come piume!

Un’isola con l’aria di fottersene di quello che succede fuori, dove è così semplice prendere il motorino la mattina e raggiungere la prima spiaggia che si incontra lungo la strada. Nessun affanno, take it easy.

Ci torneremo assolutamente il prima possibile, per la terza volta. E non ne saremo ancora stanchi probabilmente.

Nel frattempo aspettiamo che smetta di piovere. E cogliamo l’occasione per pianificare almeno in parte i prossimi spostamenti.

In più nei momenti in cui siamo in camera se ci viene la vena artistica ci tagliamo improvvisamente tutti i capelli a vicenda, come potete vedere!

Ci sposteremo presto in Laos per un paio di settimane prima di rientrare in Thailandia con il Visa per 2 mesi di soggiorno. Il 5 Febbraio ci raggiungeranno due nostre amiche dall’Italia per percorrere con noi il paese da Nord a Sud (disastri in vista ragazzi!), e dopodiché io e Luca scenderemo in Malesia per fine Marzo.

Non male direi.

PS: le foto che vedete sono state beatamente scattate in condizioni atmosferiche che ci permettessero di uscire di casa. Non abbiamo fotografato diluvi e acquazzoni, e penso che a nessuno interessassero.

Però stiamo per sguinzagliare una sfilza di posti dove andare se siete a Samui. Se vi siete persi il primo, cliccate qui: Sandalwood Samui.

koh samui

koh samui

koh samui

koh samui

koh phangan

koh samui

koh phangan

koh phangan

koh phangan

koh samui

koh samui

koh samui

koh samui

koh phangan

 

 

 

 

Comments (2)

  • Ragazzi mi dispiace per il brutto tempo che avete trovato!!
    Vi ringrazio delle foto: una più bella dell’altra!! :)
    Vedo che vi siete divertiti ugualmente!! Bella l’idea del taglio dei capelli!!
    Buon proseguimento ragazzi :)
    Occhio alle ragazze!!
    Un abbraccio.

    @antonio1354

  • La Thailandia riserva sempre il suo fascino con o senza pioggia!!
    Presto ci torneremo sperando di trovare bel tempo 😉

    Un abbraccio!

Write a comment