laos
DESTINAZIONI Laos

6 Reasons to go to Laos

ITA

Diciamoci la verità, quanti di voi hanno mai pensato di organizzare un viaggio in Laos?

Questo paese remoto per molti non è sinonimo di attrattiva. Spesso quando si pensa al sud est asiatico si immaginano le spiagge Thailandesi o Indonesiane, si pensa ai vecchi templi Cambogiani o Birmani, oppure si fantastica su città come Bangkok.

Se vogliamo dirla tutta, il Laos è uno degli stati meno colonizzati dal turismo di tutto il sud est asiatico, e quindi ha sicuramente molte meno comodità rispetto agli altri paesi vicini. Ciò richiede ovviamente uno spirito di adattamento maggiore.

Eppure credeteci, un viaggio in Laos è un’esperienza indimenticabile, fuori dai classici stereotipi turistici, a contatto con la vera essenza della vita locale e della natura incontaminata.

Vogliamo fornirvi 6 buoni motivi per mettere il Laos nella lista dei vostri prossimi viaggi.

 

1. LA NATURA

Il Laos offre una moltitudine di paesaggi unici nel loro genere. Provate a pensare ai tramonti sugli altipiani, alla nebbia mattutina che avvolge le montagne del nord, o al fiume Mekong che bagna i terreni ricchissimi di vegetazione. La natura qui è ancora sovrana.

 

2. I RITMI LENTI

Non è una leggenda il fatto che nel Sud Est Asiatico i ritmi siano molto più lenti rispetto a quelli occidentali. Qui la gente non si affatica troppo, ed è particolarmente disposta a conversare con gli stranieri dando un forte senso di integrazione.

 

3. IL CIBO

La cucina laotiana è stata una bellissima scoperta, soprattutto contando che questo paese si trova tra le potenze culinarie thailandesi e vietnamite. Si utilizzano moltissimi ingredienti freschi, avocado, erbe e lo sticky rice (palline di riso molto compatto da immergere nel cibo) che è praticamente presente ovunque.

 

4. LA VELOCE TRASFORMAZIONE

Parliamo di uno stato in rapido mutamento. Viaggiando in Laos potrete notare come passato e presente si incontrino, e come l’economia stia crescendo sempre di più portando inevitabili cambiamenti. Vale quindi la pena di vederlo adesso, ancora quasi del tutto incontaminato.

 

5. LE ETNIE

Tracciare una mappa etnica del Laos è molto difficile. Dal punto di vista della popolazione presenta una varietà di etnie che si distinguono per ogni zona. In alcune di queste zone potreste trovare gruppi etnici diversi che vivono a poca distanza l’una dall’altra. Tutto ciò è veramente affascinante.

 

6. IL COSTO 

Il fatto che queste zone siano tra le più economicamente vantaggiose del mondo è cosa nota, quindi vale veramente la pena pensare di investire per un viaggio in Laos e partire alla scoperta di un paese ricco come questo, ma estremamente vantaggioso.

 

ENG

Let’s be honest! How many of you did ever think about organizing a trip to Laos?

This remote country isn’t synonymous of attraction. Often when you think about south East Asia, you think about the beautiful sandy beaches of Thailand or Indonesia, the ancient temples of Cambodia or Myanmar or you can wonder about the fantastic city of Bangkok.

To tell the truth, Laos is not as touristic as other places in south East Asia. It has for sure less commodities than its neighbour countries. This involves a high spirit of adaptation if you want to travel here, but it is worth the struggle because it is a beautiful country.

Trust us, a trip to Laos is an unforgettable experience, not at all conformed to the typical touristic destinations. You find yourself truly connected to the surrounded unspoiled nature and to the local communities.

We want to give you 6 good reasons to put Laos on your top destinations for your next trip.

 

1. NATURE

Laos offers a multitude of unbelievable and unique landscapes. Think about the sunsets in the highlands, the morning mist that covers the northern mountains or the Mekong River that irrigates fertile fields rich in vegetation. The nature here is still sovereign.

 

2. THE SLOW PACE OF LIFE

It is not a legend that in South East Asia the pace of life is much slower than the one in the Western countries. In Laos people are not stressed or rushed and they are willing to talk to foreigners, making them feeling welcome and accepted.

 

3. FOOD

Laos’s cuisine was a wonderful discover, especially if you take into consideration that this country is surrounded by two culinary powers: Thailand and Vietnam. They use many fresh ingredients to create unique dishes: avocado, herbs and sticky rice (very compact rice balls dip in food) are staples and they can be found practically everywhere.

 

4. THE RAPID TRANSFORMATION

Laos is a country in rapid change. Travelling in Laos allows you to understand how past traditions and present ones interweave and how the economy is growing, bringing inevitable changes. It is therefore worthwhile to spend your time and money to visit Laos now, while it is still almost unspoiled.

 

5. ETHNICITIES

Drawing an ethnic map of Laos is very difficult. From a population point of view, it presents a variety of ethnic groups that are specific of each area. In some of these areas you may find different ethnic groups that live very close to each other in absolute harmony.

 

6. COST OF LIFE

The fact that these areas are among the most inexpensive in the world is well known, so it is really worth thinking about planning a trip to Laos, in order to discover a country so rich in many ways, but still extremely affordable.

 

Forse vi possono interessare anche:

Tak Bat: la processione di Luang Prabang

-Vang Vieng: to go or not to go

Comments (4)

  • Buongiorno e buon inizio di settimana ragazzi :)
    concordo con voi che non si pensa mai al LAOS purtroppo!!!
    Molto invoglianti tutti e 6 i motivi: i primi 2 sono top e molto allettanti.
    Grazie carissimi per questa scoperta piacevole e sconosciuta fino a oggi di questo Paese.
    Alla prossima :) :)
    vi abbraccio.

    Antonio

  • Grazie mille Antonio!!

    Un abbraccio :)

  • Ciao ragazzi! Anzitutto complimenti per il vostro blog, e per il coraggio che avete avuto nell’andare all’avventura!!! Vi posso chiedere il vostro itinerario in Laos? L’ho “puntato” per il prossimo anno!!
    Grazie,
    ciao!

  • Ciao Alessia,
    noi abbiamo attraversato solo il nord del Laos. Nell’ordine abbiamo raggiunto Vientiane partendo da Bangkok in treno, ma non abbiamo trovato il posto molo attraente (come quasi tutte le capitali del Sud Est Asiatico). Poi ci siamo spostati a Luang Prabang nella quale invece avremmo voluto starci di più, e poi siamo scesi a Vang Vieng, molto suggestiva soprattutto per i dintorni.
    Consigliatissimo comunque! Noi ci torneremo sicuramente.

Write a comment