firenze
CONSIGLI DESTINAZIONI Italia

6 mete incredibilmente friendly in Italia

Ciao ragazzi siamo di nuovo qui! Innanzitutto volevamo partire ringraziandovi di cuore per i messaggi che ci sono arrivati dopo il video postato la scorsa settimana che rispondeva ad alcune domande riguardanti il mondo dei Travel Blogger.

Se non lo avete ancora visto, prendetevi 5 minuti di tempo e CLICCATE QUI.

Oggi siamo tornati per parlarvi di un nuovo progetto che abbiamo preso particolarmente a cuore da quando ne siamo venuti a conoscenza.

Stiamo parlando di Gay Friendly Italy, un nuovo portale web nato per guidare tutti coloro che vogliono visitare l’Italia e cercano spunti friendly o indicazioni precise su cosa fare e dove andare.

L’idea ci è piaciuta molto sin da subito per un semplice motivo. Il nostro bel Paese si sta dirigendo sempre di più verso una positiva apertura mentale e i progetti futuri prevedono una forte promozione dell’accoglienza italiana verso chiunque.

E questa non è solo una teoria, perchè ne abbiamo avuto la conferma partecipando alla Bit 2018 pochi giorni fa, durante la quale sono stati toccati più volte questi temi.

Per introdurvi meglio a gayfriendlyitaly.com , abbiamo deciso di regalarvi questa mini-guida a 6 città italiane incredibilmente friendly. Ovviamente non sono le uniche, e molte altre ne potete trovare direttamente nella sezione City Guide del loro sito.

 

Padova

Inutile dire perchè partiamo proprio da Padova: è la nostra città. Non ve ne abbiamo ancora parlato prima, ma Padova offre veramente moltissimi luoghi unici ricchi di storia. Se venite a visitare Venezia, vale veramente la pena ritagliarsi un giorno per scoprire alcune mete iconiche come Prato della Valle, che detiene il primato come piazza più grande d’Europa, la Cappella degli Scrovegni, o l’Orto Botanico che è uno dei luoghi più romantici di Padova ed è stato recentemente ampliato in grande stile.

La vita gay a Padova vede il suo culmine in estate con il Padova Pride Village, manifestazione che dura circa tre mesi e richiama migliaia di persone.

CLICCATE QUI per la guida completa di Padova.

padova

Versilia

Nell’area Nord-occidentale della regione Toscana si trova questa costa che si estende da Bocca di Magra al fiume Arno nei pressi di Pisa. Il mare è uno dei più belli nella parte meridionale del nostro paese.

L’area di Versilia include alcuni gioielli conosciuti come Forte dei Marmi, Pietrasanta, Seravezza, Viareggio e Camaiore. Ma non solo, perchè nel panorama gay italiano spicca in questa zona la famosa Torre del Lago, una delle patrie del divertimento estivo dove troverete numerose spiagge e molti club per tutte le tasche.

E se capitate in quest’area nel mese di Febbraio non potete assolutamente perdervi il Carnevale di Viareggio.

CLICCATE QUI per la guida completa della Versilia.

pietrasanta

Riviera Romagnola

Una delle zone più leggendarie in Italia per la vita notturna è proprio la Riviera Romagnola! Ottimo cibo, spiagge e club a non finire: la costa dell’Emilia Romagna è una delle mete più ambite dell’estate italiana.

Come centri urbani troviamo Rimini, città very friendly della Riviera oltre che una vera gemma nascosta grazie al suo centro storico medievale che vale la pena visitare. Inoltre quest’area vanta alcuni dei parchi tematici più famosi d’Italia come Mirabilandia, Aquafan e l’Italia in Miniatura.

Insomma nella Riviera Romagnola non si rischia certo di annoiarsi!

CLICCATE QUI per la guida completa della Riviera Romagnola.

riviera romagnola

Bari

Una meta senza tempo che si affaccia nel Mediterraneo, ideale per un lungo weekend all’insegna del buon cibo, del mare e dei luoghi patrimonio dell’UNESCO. Passeggiare tra i quartieri storici della città con le sue strette vie ricchissime di vita locale vi permetterà di immergervi completamente a 360° nel mood del luogo.

Per quanto riguarda la vita gay, Bari si è fortunatamente molto aperta negli ultimi anni grazie a numerosi Gay Pride organizzati che hanno reso più facile la tolleranza in città.

Molti sono i locali presenti nei paesi attorno a Bari, e le spiagge più conosciute si trovano tra Capitolo e Polignano a Mare. Quest’ultima ve la consigliamo vivamente se siete nei paraggi.

CLICCATE QUI per la guida completa di Bari.

polignano

Firenze

Impossibile non amarla. Firenze è la terza città d’Italia più visitata dopo Roma e Venezia.

È uno dei luoghi che più amiamo del nostro paese, e siamo convinti sia anche uno dei più romantici. Passeggiare per Firenze è come ammirare un continuo museo a cielo aperto. Impossibile elencare tutti i posti da vedere assolutamente in sole poche righe, ma non preoccupatevi perchè GayFriendlyItaly ci ha già pensato costruendo una guida molto utile per visitare Firenze in grande stile.

Non solo, perchè nel sito è anche presente una Guida ai segreti Gay di Firenze (CLICCATE QUI), una città considerata sempre aperta alla libertà e alla tolleranza.

CLICCATE QUI per la guida completa di Firenze.

firenze

Sardegna e la Costa Smeralda

Molti viaggiatori sostengono che il mare sardo è difficile da trovare in altre parti del mondo. Quindi ragazzi: in alto la bandiera italiana (e anche quella arcobaleno) a favore della Sardegna e della sua incredibile Costa Smeralda.

Questa zona non è solo un vero paradiso per le spiagge e il mare, ma è anche la giusta destinazione per chi cerca divertimento estivo a non finire.

Cagliari nel sud dell’isola è la città più friendly. Troverete moltissimi locali, club e feste in spiaggia ma non solo. Le stesse spiagge, decisamente degne di nota, strizzano l’occhio ai ragazzi e alcune di esse come Mari Pintau o Liscia Ruia sono tra le più gettonate nell’ambiente gay.

CLICCATE QUI per la guida completa della Sardegna.

sardegna

Queste sono solo alcune delle mete che troverete nel portale GayFriendlyItaly.com, un nuovo modo di affacciarsi all’Italia, promosso sempre di più come un paese aperto e accogliente per tutti.

Promette molto bene, e noi siamo  super felici di salire a bordo con loro!

Comments (1)

  • Siete fantastici Ale e Luca :) :)
    amo moltissimo la vostra città che ho scoperto grazie alle mie figlie che vi studiano!
    Per me è stata una bella scoperta Bari:
    Non avete segnalato nessuna città della mia terra d’origine, la Sicilia: la conoscete poco?
    ciao ciao :) :)

    giovanni

Write a comment